BRUNETTO DE BATTé è nato a LA SPEZIA nel 1948. 

E' redattore di "ANFIONE ZETO" (rivista internazionale di architettura e arte) dal 1988 ad oggi con Giovanna SANTINOLLI, fondatori del "LABORATORIO DS" ('76);
dall'estate del '97 è corrispondente di "YAPI" (rivista turca di architettura) e dirige la collana "TACCUINI DI XANADU";
tiene la rubrica "PAESAGGI & STANZE" in www.ARCHITECTSONLINE.it. 
Progetti e relazioni sono stati pubblicati su:
DOMUS, PARAMETRO, POLIS, SPAZIO & SOCIETA', AL, GRAN BAZAAR, J.A., A+U, L'ARCHITETTURA, ANFIONE ZETO, RECTOVERSO, ENTROPIA, L'INDUSTRIA DELLE COSTRUZIONI, YAPI, L'ARTIGIANATO, COSTRUIRE, MODULO, IL COBOLD, QNST, DNN, CARTABIANCA, ARCH'IT, ARCHandWEB, db.bauzeitung, VOLUME 5. 

Disegni e progetti sono stati esposti in mostre collettive e personali, ha partecipato a due edizioni della TRIENNALE DI MILANO (1982 e 1995) e a tre edizioni della BIENNALE DI VENEZIA (1985, 1991 e 1996), è stato invitato ad esporre in diversi MUSEI ed UNIVERSITA'. 

Insegna "Progettazione" dall'82 presso la Facoltà di Architettura di Genova.